Chi siamo

lunedì 2 luglio 2012

I tempi dei bambini


Mio figlio è da sempre un grande insegnante per me.... ha il dono di mettermi in contatto con la naturalità delle cose ed i ritmi della vita... oggi ho imparato che ogni essere umano ha i propri tempi e modi di crescita...soprattutto i bambini!!

Ora vi spiego: alla visita dei 4 anni il pediatra mi consegna una lista di cose a cui fare attenzione per verificare il normale sviluppo fisiologico e cognitivo di mio figlio. Nel caso le prestazioni del bambino non corrispondessero...bisogna avvisarlo!! Più o meno ci siamo su tutto...ma "disegna la figura umana composta da due o tre parti"...proprio no! Il Chicco continua a fare dei fantastici scarabocchi, neri o blu, ma sempre di scarabocchi si tratta. Vabbè, tra qualche mese li farà... E invece no. Continuano gli scaraboccchi. Ovviamente non dico niente al pediatra, mi confronto con una amica, psicologa pure lei, che mi dice "ma anche se lo dici al pediatra, lui cosa ci fa?".

Soddisfatta e convinta da questo sensatissimo punto di vista cerco di mettere da parte il pensiero..anche se (lo ammetto!) provo a farlo disegnare unendo i puntini e facendogli fare qualche esercizio di prescrittura..in effetti migliora un po' ma dopo i primi mesi in cui è entusiasta di "fare i compiti", alla fine si stufa ed io non lo forzo. Mi consola però la sua creatività: a gennaio di quest'anno comincia a fare tanti scarabocchi tutti colorati e ne riempie il foglio. "Bello amore! Che cos'è?" "E' l'aurora boreale!" - Mio figlio è un genio!!-
Nel mentre mi attivo e osservo i disegni degli altri bimbi alla materna....altro che due o tre pezzi di figura umana!!! C'è chi disegna anche i dinosauri!! E le mollettine nei capelli!!
Porca miseria!
Mi assalgono pensieri deliranti:"E' colpa mia: ho sempre sostenuto che il disegno deve essere creativo e spontaneo e non gli ho mai insegnato a disegnare, nè l'ho mai ripreso dicendo "Ma no, la casa si fa così!". E l'ho sempre lasciato libero di usare i colori anche se inadeguati a ciò che colorava... ed ora disegna tutto di nero e blu!!! Ed ora è indietro rispetto agli altri! Per colpa mia!"
Mi confronto con le maestre della materna (splendide!) che mi tranquillizzano: è normale, a lui non è mai piaciuto tanto disegnare (ed è vero!) ma è nella norma. Vabbè, aspetterò ancora un po'.
Abbiamo quasi 5 anni e scarabocchiamo ancora...sigh!
Poi, improvvisamente, compiuti i 5 anni, comincia a mostrarmi orgoglioso i disegni che fa alla materna...ha disegnato dei cigni!!! I più bei cigni che io abbia mai visto!! E le api, i fiori, mamma e papà con piedi, mani capelli e tutto il resto eppoi un treno ed ha fatto anche un carro armato! Tutto in una volta. Tutto da solo. E nel momento in cui era pronto!!!

Nessun commento:

Posta un commento